Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Vuole incendiare l’auto del ‘nemico’, ma vanno a fuoco 15 mezzi parcheggiati: preso l’autore

Pubblicato

il

L'auto in fiamme a Primavalle

Voleva probabilmente vendicarsi di un torto subito. Oppure lanciare un avvertimento. Di fatto, la sua intenzione era quella di incendiare l’auto del suo “nemico”. Per questo la notte tra lunedì e martedì ha preso del materiale incendiario e si è recato in via Giuseppe Benedetto Dusmet, a Primavalle. Erano le 23 di martedì 30 maggio quando ha dato fuoco a un’auto, ma la situazione gli è “sfuggita di mano”, provocando un enorme rogo.

Leggi anche: Roma: aggredisce l’ex nel parcheggio condominiale, poi prende a calci e pugni i Carabinieri

Incendio a Primavalle

L’incendio infatti ha, nel giorno di pochissimi minuti, coinvolto altre 6 auto e 8 scooter. Tutti i mezzi erano parcheggiati in strada e, una volta incendiata la prima auto, le fiamme si sono propagate man mano alle auto e agli scooter, distruggendoli.

Allarmati dalle esplosioni che si sentivano, i residenti hanno chiamato il NUE 112 e sul posto sono rapidamente arrivati i vigili del fuoco e le pattuglie del Distretto Primavalle. 

Leggi anche: ‘Mi picchiava se sbagliavo il Padre Nostro’: ex candidato di Fi stupra e sequestra l’ex compagna, il racconto

Le indagini della polizia

Gli agenti sono riusciti a identificare un uomo di 46 anni, italiano, come autore dell’incendio. Il 46enne ha ammesso di aver appiccato il rogo, ma dicendo che il suo obiettivo era una sola auto e non tutte le altre. Saranno adesso i poliziotti a dover capire qual è la motivazione che ha portato l’uomo a una vendetta tale da dover bruciare l’auto del rivale.

Incendio a Roma: auto e scooter a fuoco (FOTO e VIDEO)

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy