Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Bonus Animali domestici, 200€ per le cure di cani e gatti: come richiederlo

Pubblicato

il

Bonus Animali Domestici: come funziona

Bonus Animali domestici. Una bella notizia per i nostri amici a quattro zampe, loro che sono sempre pronti a tenerci compagnia regalandoci meravigliosi momenti insieme. Numerose le famiglie italiane che hanno deciso di allargare i componenti di casa con un animale e, si sa, anche loro — giustamente — richiedono attenzioni e cure: dalla toilettatura, al cibo, passando per le spese veterinarie. I costi ci sono e il delicato periodo storico che stiamo attraversando certamente non aiuta. 

Leggi anche:  Bonus animali domestici 2022: importi, requisiti, come si richiede

In cosa consiste il bonus animali domestici? 

Il provvedimento nasce per venire incontro alle famiglie, fornendo loro un aiuto concreto per ammortizzare le spese legate alla gestione dei propri amici a quattro zampe. D’altronde, come anticipato, la pandemia da un lato e la delicata situazione internazionale contribuiscono a creare un clima d’incertezza che si riverbera anche sul portafoglio di numerosissime famiglie. 

Alla luce di ciò, per fornire un supporto concreto alle famiglie il comune di Modena ha stanziato un contributo destinato ai proprietari di cani e gatti che abbiamo dovuto sostenere spese veterinarie nel periodo compreso tra il primo marzo 2020 e il 30 settembre 2022. 

Leggi anche: Buoni Spesa 2022: da 600€ a 800€ contro i rincari

La domanda

La domanda può essere inoltrata dai residenti nel comune di Modena che abbiano un cane o un gatto iscritti nell’ARAA, Anagrafe Regionale degli animali d’Affezione. Peri accedere all’agevolazione occorre però possedere un Isee in corso di validità che non superi i 17.000 euro. 

L’importo 

L’importo del contributo ammonta ad un massimo di 150 euro per animale ed ogni famiglia può richiedere il bonus per un massimo di due animali. Invece, qualora il cane o il gatto siano stati adottati in un canile, l’ammontare del contributo è pari a 200 euro. 

Tempistiche 

Veniamo infine alle tempistiche. In merito va ricordato che è possibile richiedere il contributo fino al 10 ottobre 2022 previa compilazione dell’apposito modulo online al quale si accede tramite credenziali SPID oppure o attraverso la Carta d’Identità Elettronica.  

Netflix: nuovi rincari e pubblicità contro gli account condivisi

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy