Connettiti con noi

Life style

Bonus animali domestici 2022: importi, requisiti, come si richiede

Pubblicato

il

Bonus animali domestici 2022

Dopo Bonus Vista, Bonus Spesa e Bollette, Bonus sociale, ecco che arriva il Bonus animali domestici 2022. L’agevolazione è pensata per i padroni di gatti, cani, o qualsiasi altro animale domestico. Consiste in alcune detrazioni fiscali, quindi ad esempio per le spese veterinarie, che sono possibili solo ad alcune condizioni. Vediamo quali. 

Leggi anche: Pitbull aggredisce bambina di un anno: la mamma lo accoltella: ‘Non voleva lasciarla’

A chi spetta il Bonus animali domestici 

La detrazione fiscale stabilita dal bonus, può essere ottenuta in sede di dichiarazione dei redditi. I destinatari di questa agevolazione sono tutti coloro che hanno un animale domestico in casa. L’obiettivo è quello di poter aiutare la cura degli amici a quattro zampe, alleggerendo le spese veterinarie o l’acquisto dei medicinali. 

In particolare, il bonus spetta per chi ha animali:

  • domestici per compagnia 
  •  detenuti legalmente destinati alla pratica sportiva

Il “bonus cani e gatti” può essere ottenuto per: 

  • analisi di laboratorio 
  • cure mediche veterinarie 
  • interventi presso cliniche specializzate
  • medicinali prescritti dal veterinario

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy