Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Imu, bonus da 200 euro e canone Rai: ecco tutte le scadenze fiscali di giugno 2022

Pubblicato

il

Soldi per il bonus di 200 euro

Oggi, 7 giugno, è il Tax Freedom Day: il giorno in cui si finiscono di pagare le tasse e si potrà iniziare a godere a pieno del proprio stipendio. Si tratta di una data frutto di un calcolo della Cgia di Mestre. Nonostante oggi si finisca di pagare il dovuto e si inizia ad incassare a pieno il proprio stipendio, giugno è un mese ricco di scadenze come l’IMU o la domanda per recepire il bonus da 200. Vediamole insieme. 

Chi deve pagare l’Imu e quando

La data da ricordare per versare l’acconto dell’Imu ( imposta municipale unica sugli immobili) è il 16 giugno e andrà saldata entro il 16 di dicembre. Sono tenuti a pagare tutti i proprietari di immobili intesi come persone fisiche non titolari di partita Iva e i titolari di proprietà di imprese che operano in settori diversi da quelli agevolati. 

Leggi anche: Allarme inflazione e caro energia in Italia: in aumento gli stipendi netti, ecco per chi e cosa ha deciso il Governo

Chi non deve pagare

L’esenzione dal pagamento è prevista per le abitazioni principali e relative pertinenze, escluse quelle di lusso (categoria A/1-immobili signorili, A/8- ville e A/9-castelli e palazzi), così come la riduzione del 25% dell’imposta per gli immobili affittati a «canone concordato». 

Dal 2022 sono esenti dal pagamento dell’imposta i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita.

Come si conteggia e si paga

L’importo da pagare, salvo variazioni, è lo stesso dello scorso anno. A giugno si verserà il 50% del totale del 2021 e a dicembre il restante 50%. Il pagamento sarà effettuato tramite F24, indicando il codice del tributo e quello del Comune dove si trova l’immobile. 

Esenzioni speciali

In alcuni Comuni sono previste delle esenzioni speciali per gli immobili posseduti da anziani o disabili residenti in Rsa in modo permanente, purché non siano locati. È prevista, inoltre, una riduzione al 37,5%, dal precedente 50%, in caso di cittadini italiani non residenti nello Stato, titolari di pensione estera in regime di convenzione e per Le Forze dell’Ordine se la casa non è affittata e si risiede in altro Comune per motivi di servizio.

Bonus di 200 euro e Canone Rai:

Oltre all’Imu, a giugno sarà possibile fare richiesta per gli aiuti di Stato Covid. La scadenza è prevista per il 30 giugno e riguarda chi è titolare di imprese e  i soggetti che hanno ricevuto contributi a fondo perduto e altri ristori previsti dal decreto Rilancio.

Quanto al Bonus di 200 euro le modalità di richiesta ancora non sono note. Si presume che verranno pubblicate intorno al 17 giugno. 

Un’ultima novità riguarda la possibilità di richiedere l’esenzione dal pagamento del Canone Rai: il termine massimo per fare la domanda è il 30 giugno. 

Leggi anche: Caro carburante: benzina sfiora i 2 euro al litro, gasolio sopra 1.85. Governo pensa a nuovo intervento

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy