Connettiti con noi

Life style

Chanel Totti e il body shaming su Instagram, gli haters: ‘Sembri una 30enne, tutta rifatta’

Pubblicato

il

Chanel Totti

Sempre più spesso la figlia di Ilary Blasi e Francesco Totti, Chanel, è presa di mira sui social dagli haters. Sotto le foto postate dalla 15enne sul suo profilo Instagram, pubblico solo di recente, si scatenano commenti pesanti a causa del suo aspetto fisico. “Sembra mia zia milf ma sono dettagli. questa è la prova che le quindicenni ormai si sentono donne vissute ma puzzano di latte come sarebbe giusto invece puzzano di mascara e silicone ma scherziamo?”. E un altro scrive: “Francamente 15 anni son proprio pochi e sembra sian donne fatte di 30 anni e oltre”, ma anche: “Questa ‘moda’ non mi piace per nulla  Sembra che ciai 40 anni”.

Chanel presa di mira dagli haters

L’adolescente viene presa di mira da tante persone che pensano che alla sua età non sia tempo di ritocchi o di un abbigliamento così sofisticato. Una scelta che molti, sempre sul social, difendono, dicendo semplicemente: “è una ragazzina lasciatela in pace”, oppur: “Siete invidiosi”.

Ma Chanel non sembra dare peso agli attacchi che subisce. Dopo la risposta data su TikTok: “Io rifatta perché non voglio somigliare alle facce si m** come le vostre”. Sembra avere un caratterino notevole la ragazzina che va avanti per la sua strada ignorando commenti poco edificanti e critiche che le vengono mosse sul web. Sorridente e non curante continua a postare foto e video di momenti della sua vita con la consapevolezza, probabilmente, che arriveranno anche i commenti negativi. Ma la cosa non sembra turbarla…

Ilary Blasi a pranzo con il cugino di Totti: chi è Angelo Marrozzini

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com