Connettiti con noi

Life style

Totti-Blasi, oggi l’incontro in tribunale: ‘Non c’è intesa’

Pubblicato

il

Totti Ilary verso il tribunale

Tra Totti e Ilary Blasi, ormai, non c’è più intesa. E non parliamo solamente di quella amorosa, perché ormai da qualche tempo gli unici rapporti che intercorrono tra i due sono solamente di natura ”legale”. La loro separazione, ora, arriva ad un altro punto importantissimo del corso degli eventi.

Totti e Ilary, oggi in tribunale

La giornata di oggi, 11 novembre, risulta essere di fondamentale importanza per le sorti di un accordo che, come è stato anticipato ieri da Dagospia, non ci sarà nemmeno di sguincio. La motivazione principale potrebbe risiedere, principalmente, nella risoluzione dell’accordo tra l’ex capitano della Roma e l’avvocato Annamaria Bernardini de Pace. Di fatto, le ultime notizie e indiscrezioni parlano, sottovoce, di un plausibile rinvio. E, ovviamente, il contenzioso, è ancora tutto da risolvere. L’appuntamento, ad ogni modo, è previsto per le 14.00, quando i due si presenteranno davanti al giudice. Le indiscrezioni, poi, aggiungono, qualche dettaglio in più: Francesco Totti e Ilary Blasi si presenteranno in aula di persona, e non come hanno fatto in prima udienza quando hanno preferito farsi rappresentare dalla presenza dei soli avvocati rispettivi. Certo, non si vuol fare indispettire il magistrato. 

Francesco Totti e Ilary Blasi in aula venerdì, chi è il nuovo fidanzato di lei: cosa sappiamo su Edmondo

L’accordo e il rifiuto di Francesco Totti

La notizia sui trend mediatici di queste ultime ore, comunque, è che Francesco Totti non sarà più rappresentato da Annamaria Bernardini de Pace, la quale era riuscita a trovare un un accordo economico per la separazione consensuale. Un accordo, però, che è stato lapalissianamente rifiutato, e con vigore, da Francesco Totti. “È venuto meno l’obiettivo del mio mandato”, ha dichiarato l’avvocato a seguito del suo rifiuto. Totti, per contro, attraverso il suo legale personale Conte, avrebbe risposto: “Nessun accordo è stato raggiunto, ad oggi, tra le parti nella separazione, e quindi il riferimento a presunti rifiuti di Totti, o di terzi a lui vicini, è del tutto destituito di ogni fondamento. Non c’è altro da aggiungere”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy