Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Allarme bomba sull’aereo per Roma, caos in aeroporto: la valigia vibra, ma era il rasoio elettrico

Pubblicato

il

allarme bomba su un aereo diretto a Roma

Allarme bomba in aeroporto, paura e caos per una valigia che vibra. E’ successo lo scorso martedì, su un volo in partenza dall’aeroporto parigino di Orly e diretto a Roma. Mentre i passeggeri si stavano sistemando sull’aereo, è arrivata la comunicazione radio delle hostess: “Il passeggero Luca è pregato di scendere dall’aereo”. Gli addetti ai bagagli, che avevano lanciato l’allarme, hanno quindi riportato la sua valigia, che stava vibrando. Ecco che cosa è successo.

Mister Ok e il tuffo dal ponte a Capodanno, il 1° gennaio sarà il 35° lancio: ‘Toccatemi dopo il salto, porta fortuna’

L’allarme bomba

Il primo controllo dei bagagli era proceduto senza difficoltà e tutte le valigie erano state imbarcate. Dopo il controllo dei biglietti, i passeggeri si stavano sistemando sul volo in partenza per Roma. Poco prima del decollo scatta però l’allarme dai responsabili dei bagagli, insospettiti da una valigia nera che stava vibrando. Le hostess comunicano tempestivamente che il proprietario della valigia deve scendere immediatamente dall’aereo perché si teme il peggio.

Roma. Principio d’incendio in un’abitazione: il fumo invade la casa, donna in stato di shock

La testimonianza della moglie del passeggero

Ecco cosa ha dichiarato Maria, la moglie di Luca: “Ci stavamo sistemando ai nostri posti, quando ho sentito che le hostess avevano fatto un annuncio al microfono in cui cercavano proprio mio marito”. Nello spavento generale, Luca scende e gli addetti lo portano fin sotto l’aereo, nella parte della stiva e con aria molto preoccupata gli chiedono di aprire la valigia con cautela.

Il momento della verità

Il passeggero non capisce cosa stia succedendo, con fare incredulo apre la valigia e trova un rasoio elettrico. Le vibrazioni erano dovute al fatto che avesse dimenticato l’arnese acceso in valigia. Risate tra gli addetti ai bagagli: pensavano fosse un oggetto più intimo, invece era soltanto un rasoio per la cura personale. Sventato l’allarme bomba, Luca dichiara: “Non capivo cosa stesse succedendo, ma alla fine mi sono messo a ridere anche io”. Gli viene quindi permesso di tornare sull’aereo e di rientrare in Italia con la moglie dopo la vacanza parigina. 

Donna incinta ha un malore in volo, dopo l’atterraggio di emergenza a Fiumicino è il caos

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com