Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, la rapina finisce a botte: titolare e figlio reagiscono al bandito armato

Pubblicato

il

Carabinieri e ambulanza intervenuti per la rapina a Conca d'oro

Non volevano rimanere inerti di fronte al sopruso che stavano subendo. E così, aiutati da un dipendente, hanno reagito e si sono scagliati contro il malviventi che li aveva rapinati dell’incasso. Da lì ne è nata una furibonda colluttazione a cui i Carabinieri – allertati nel frattempo – hanno poi posto fine arrestando il bandito. Protagonisti della vicenda papà e figlio che gestiscono una farmacia a Roma. Ma ecco i fatti.

La rapina a Conca d’Oro

Il tutto è successo la scorsa mattina. A seguito della chiamata al 112, i Carabinieri sono intervenuti presso l’attività dove era in corso il tentativo di rapina, la farmacia situata in via Val di Cogne in zona Conca d’Oro. All’interno il titolare, unitamente al figlio e a un dipendente, stavano trattenendo ancora il 49enne che, poco prima, era entrato nell’attività commerciale travisato da cappuccio della felpa, occhiali e mascherina chirurgica; a quel punto, dopo averli minacciati con un taglierino, aveva intimato ai presenti di consegnare l’incasso.

Arrestato 49enne romano

Dopo aver afferrato il denaro, circa 400 euro, l’uomo ha tentato quindi di darsi alla fuga ma è stato bloccato nel corso della colluttazione con i tre dipendenti come visto, uno dei quali è rimasto anche lievemente ferito ad una mano. L’uomo invece, un 49enne romano senza occupazione e con precedenti, è stato arrestato e ora dovrà rispondere dei reati di rapina aggravata e lesioni personali.

Leggi anche: Roma, seconda rapina in poche ore nel III Municipio: colpita un’altra farmacia

Foto di repertorio
 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy