Connettiti con noi

Cronaca di Roma

‘Sto per diventare donna anche io’, ma è una scusa: abborda una 20enne e abusa di lei

Pubblicato

il

16enne stuprata

Le si è avvicinato a bordo del treno regionale che va da Roma Tiburtina a Fara Sabina. Con la scusa di farle vedere la sua trasformazione da uomo a donna, l’ha prima circuita, poi ha abusato di lei.

E’ successo nel pomeriggio di domenica 30 luglio. Vittima della violenza una ragazza di 20 anni. Carnefice un uomo di 33 anni che, approfittando dello scompartimento vuoto, si è avvicinato alla giovane dicendole di essere un transessuale. O meglio – così ha raccontato alla ragazza – di essere prossimo all’intervento che lo avrebbe fatto diventare donna, anche se nelle sue intenzioni avrebbe voluto mantenere l’organo di riproduzione maschile.

Leggi anche: Roma, terrore alla fermata della Metro: due ragazze aggredite al rientro dal concerto

20enne “manipolata” dalle parole dell’uomo

La 20enne, incuriosita e anche affascinata dai suoi modi di fare, ha ascoltato i racconti dell’uomo. Il 33enne ha iniziato anche a dirle di essere esperto di massaggi. Sedendole accanto, ha cominciato a massaggiarle la cervicale. “Faccio il massaggiatore di professione, vedrai come starai meglio, dopo“, le avrebbe detto il sedicente transessuale. E lei, fidandosi, ha acconsentito. 

Ma il 33enne, partito dal collo, ha subito iniziato a “scendere” con il massaggio, che da cervicale è diventato total body. Alle rimostranze della ragazza, si è giustificato dicendo di avere gli ormoni alti per colpa dell’imminente operazione di cambio sesso. Ha continuato quindi a toccarla e a toccarsi, “tuffandosi” addosso a lei, per poi masturbarsi davanti agli occhi della ragazza. La giovane, spaventata, a quel punto si è ribellata ed è fuggita.

La denuncia 

Una volta a terra, la ragazza ha raccontato tutto agli agenti della polizia ferroviaria. Ha descritto l’uomo e i poliziotti, una volta esaminate le immagini delle telecamere di videosorveglianza, le hanno fatte vedere alla giovane, che ha riconosciuto senza ombra di dubbio il suo molestatore.

Leggi anche: Roma, farmacista 79enne molesta commessa 18enne: ‘Vieni qui che ti do due bacini’

Molestatore seriale

Gli agenti sono riusciti a riconoscere l’uomo. Si tratta di un 33enne che si aggira abitualmente nei pressi della stazione Tiburtina e ha già almeno un precedente sempre per violenza sessuale. La ragazza ha presentato denuncia per lo stesso reato e, non appena l’uomo, al momento irreperibile, verrà rintracciato, sarà denunciato.

Orrore a Roma: fratellini abusati sessualmente per anni dal ‘baby sitter’

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy