Connettiti con noi

Cronaca

Bollette del gas da 730 mila euro, la denuncia di San Patrignano: ‘Così rischiamo la chiusura’

Pubblicato

il

 

L’aumento era stato annunciato. Energia e gas sapevamo che sarebbero aumentati per tutti, non solo per le famiglie italiane, ma anche per gli esercizi commerciali e le imprese. Eppure quando poi ti viene recapitata una bolletta del gas di 730mila euro non è facile fare fronte a questo tipo di aumento…

Lo choc per la bolletta da capogiro

È toccato alla comunità di recupero di San Patrignano. Una delle più grandi di tuta Europa. Solo qualche giorno fa la comunità ha rivenuto la bolletta. Uno choc per l’amministrazione di San Patrignano che lo scorso anno nel medesimo periodo ha pagato un importo dieci volte inferiore, pari cioè a 70mila euro.

La somma da capogiro rischia di mettere in crisi la struttura o comunque alcuni settori della comunità romagnola nata ormai ben 44 anni fa e che mette a disposizioni di giovani con problemi di dipendenza una serie di servizi. Un’offerta a titolo gratuito.

L’appello alle istituzioni

Di fronte a questo aumento viene lanciato un appello alle istituzioni perché si sensibilizzino di fronte a strutture che come “San Patrignano non lavorano per creare profitto, ma solo per dare l’opportunità ai giovani di tornare a vivere. Per questo chiediamo alle istituzioni di intervenire per trovare soluzioni che ci consentano di portare avanti la nostra opera”

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy