Connettiti con noi

Cronaca

The 48 Hour Film Project: a Roma il contest internazionale per giovani filmmakers

Pubblicato

il

48 Hour Film Project

A Roma, dal 18 al 20 Novembre, si terrà la gara di filmmaking più nota e longeva del mondo: il 48HFP. Il film vincitore gareggerà contro i cortometraggi provenienti da tutto il mondo al Filmpalooza 2023  dove, oltre al gran premio finale, potrà aggiudicarsi la possibilità di concorrere nella sezione Short Film Corner al Festival di Cannes 2023.

Leggi anche: Tim Roth, morto il figlio dell’attore: Cormac aveva 25 anni ed era un musicista

Cos’è il 48 Hour Film Project

Il 48HPF è realizzato sotto l’altro patrocinio del Parlamento Europeo. Il progetto, promosso da Roma Capitale-Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020 – 2021 –2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

Il 48 Hour Film Project è un concorso per giovani Filmmakers, un contest internazionale che consiste nella realizzazione di un corto in sole 48 ore. Infatti, le squadre, per lo più provenienti dalle più importanti scuole e università di cinema in Italia, affronteranno un intero weekend di produzione lottando contro il tempo per consegnare il proprio lavoro dopo poche ore dall’inizio del countdown. In quelle 48 ore, i partecipanti dovranno scrivere la sceneggiatura, preparare le riprese, scegliere i costumi e la scenografia, girare, montare e missare un cortometraggio di 7 minuti contenente 3 elementi obbligatori comunicati 5 minuti prima della partenza del countdown: il genere, l’ oggetto di scena da inserire nel girato e la battuta di dialogo tassativa da inglobare al resto dello script.

Leggi anche: Festa del Cinema di Roma, Niccolò Fabi e Claudia Gerini premiati

La nuova edizione 2022: tutta al femminile

L’edizione 2022 porterà una grande novità. Infatti, questa sarà un’edizione al femminile e rivolta principalmente alle donne. L’intera giuria tecnica sarà infatti composta interamente da professioniste del panorama cinematografico italiano e internazionale. Tra queste donne iconiche ci sarà Jana Carboni che è candidata all’Oscar 2022 per la sezione Makeup and Hairstyling con il film House of Gucci. La Carboni ha, inoltre, collaborato a film come Exodus, The Martian, Apocalypto, Gangs Of New York, The Great Wall e Mamma Mia Here we go again. Ora è nelle sue mani la trasformazione di Joaquin Phoenix in Napoleone Bonaparte nel film di Ridley Scott in uscita nel 2023. Oltre a Jana Carboni, nella giuria ci sarà anche Maricetta Lombardo: tecnico del suono di film e serie TV di successo. La Lombardo detiene il record di vittorie ai Nastri d’Argento per il Miglior Suono.

La Capitale ospiterà la 16esima edizione del 48HFP che ora interessa, annualmente, oltre 2000 partecipanti, per lo più under 30, divisi in 100 squadre nonché oltre 10.000 presenti ogni anno tra spettatori, curiosi e followers. 

Per iscriversi è necessario mandare un email a masterclasslebestevem@gmail.com ma solo fino al 18 Novembre.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy