Connettiti con noi

Cronaca

Travolge e uccide un 15enne: alla guida dell’auto una soldatessa USA ubriaca

Pubblicato

il

Incidente mortale

L’alcol test sulla soldatessa di 20 anni della base Usaf di Aviano, Julia Bravo, che ha investito e ucciso, sulla pista ciclabile di Porcia a Pordenone, il 15enne Giovanni Zanier, è positivo.

Il tasso alcolemico nel sangue della giovane era pari a 2,09 grammi per litro, quattro volte il limite consentito di 0,5. La 20enne nelle prossime ore dovrà comparire davanti al gip per l’udienza di convalida.

Leggi anche: Tragedia sull’Appia, bimbo di 11 anni investito e ucciso: la folla cerca di linciare l’automobilista 18enne

La 20enne andava a velocità sostenuta

Ma le indagini degli inquirenti sembrano avere due punti fermi: alcol e alta velocità. La militare non solo aveva bevuto ma correva troppo al volante della sua Volkswagen Polo.

Sembra che la donna andasse oltre i limiti e abbia addirittura accelerato prima della curva fatale. Avrebbe perciò perso il controllo della sua auto scavalcando il cordolo che separa la carreggiata dalla pista ciclabile parallela e avrebbe così preso in pieno il 15enne che spingeva la sua bicicletta a mano chiacchierando con due amici.

Il processo

Questa mattina, sulla scorta della perizia dei carabinieri e all’esito positivo dell’alcoltest, la Procura di Pordenone ha chiesto al gip la convalida dell’arresto, avvenuto in flagranza di reato.

Julia Bravo deve rispondere dell’accusa di omicidio stradale, ma l’eventuale processo nei suoi confronti si terrà con tutta probabilità negli Stati Uniti.

Secondo i Trattati internazionali e i precedenti che hanno riguardato Italia e gli Usa, infatti, in caso di rinvio a giudizio la soldatessa affronterà il procedimento nel suo Paese.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy