Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Bar Stella su Rai 2, torna il programma di Stefano De Martino: ecco quando, i casting

Pubblicato

il

stefano de martino

Stefano De Martino è pronto a tornare al Bar Stella, che dal 29 novembre accompagnerà la seconda serata di Rai 2 nei giorni del martedì, il mercoledì e il giovedì. Dopo il successo di “Stasera è tutto possibile”, De Martino è pronto a mettersi in gioco come un eterno esordiente, ma di successo, della televisione italiana. I risultati parlano chiaro, considerato l’enorme successo avuto con l’ultima esperienza televisiva, ovvero “Stasera tutto è possibile”. 

Il Bar Stella su Rai 2

Sul programma, Stefano Di Martino ha detto a Fanpage: “L’ho proposto alla Rai lo scorso anno ed è una di quelle cose rare, mi sono presentato lì con una paginetta che evidentemente ho venduto bene. Quest’anno ritorna con una programmazione più attinente alla sua natura, quella di un live show dove commentare le notizie del giorno, in onda tre sere a settimana. L’ispirazione è quella della chiacchiera da bar in cui si mantiene sempre una linea sottile tra finzione e realtà. Ispirazione arboriana palese, vorrei mandare gli spettatori a letto col sorriso”.

Sull’innovazione, il volto televisivo dice: “Io penso che il classico non sia vecchio, c’è una tradizione che merita di essere perseguita. Vivo costantemente accompagnato dalla frase che la Tv morirà. La mia risposta è che se non è morta la radio, non morirà nemmeno la televisione. Questo perché c’è un modo di comunicare tradizionale che sopravviverà e coesisterà con la nuova realtà dei tanti canali e delle piattaforme. Stravolgere a prescindere secondo me non paga, o comunque non subito. Questa non è la mia crociata”.

Prosegue ancora Stefano De Martino: “Il vantaggio della Tv è che non decide lo spettatore. Penso sempre che se hai una vastità di scelta indefinita, finisci per non scegliere niente. La Tv si pone ancora l’obiettivo di fare una programmazione per lo spettatore, senza la presunzione di sapere cosa piaccia, ma provando a farsi guidare da strumenti che portano a seguire una strada e non l’altra. La televisione resta un elettrodomestico che è acceso, anche solo come sottofondo, se decidi di fare la generalista devi essere anche consapevole di tutti gli utenti finali possibili, dai bambini agli anziani”.

Roma, Bar devastato sulla Cassia dalla trans del caso Marrazzo: l’irruzione (armata), poi il raptus nel locale

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy