Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Domenica In, cambia sigla: ‘Un giorno eccezionale’ di Andrea Sannino e Franco Ricciardi

Pubblicato

il

Domenica In

Domenica In. In queste ultime ore è stata finalmente svelata la nuova sigla del programma di punta della domenica in Rai: parliamo, ovviamente, della trasmissione di Mara Venier “Domenica In”. Si tratta della prima volta, nella lunga storia di tutto il programma, che, di comune accordo con la conduttrice, si opta per una canzone d’autore.

La svolta a Domenica In: cambia la sigla

Una vera e propria scommessa, insomma, per Mara che ha deciso di darne conferma durante la conferenza della presentazione del programma. Il fortunato brano è “Un giorno eccezionale”, con protagonisti il due volte David di Donatello Franco Ricciardi insieme ad uno dei protagonisti musicali degli ultimi anni, Andrea Sannino

Durante la conferenza, Ricciardi ha raccontato l’origine del brano, definito “Leggero, nazional popolare e cantato sia in italiano che in napoletano”, come quando cantano: “Si è svegliata la città, sul tuo viso nasce un sole ma che voglj e t’abbraccià”.

Leggi anche: Domenica In, anticipazioni prima puntata 11 settembre 2022: tutti gli ospiti di Mara Venier

Il nuovo brano è ”Un giorno eccezionale”

“Un giorno eccezionale” è, pertanto, il brano scelto da Mara Venier come sigla della nuova stagione di “Domenica In“, piacerà al pubblico e sarà ben accetto? Un’altra ragione per cui si tratta di una decisione storica è il fatto che per la prima volta una canzone d’autore viene scritta appositamente per il programma. 

Il brano, che come dicevamo è stato fatto ascoltare durante la conferenza di presentazione del programma, avvenuta a Roma nelle scorse ore, ha l’Italia al centro del racconto musicale e visivo, soprattutto scene che riguardano la città partenopea.  

Spoiler dal testo di Franco Ricciardi e Andrea Sannino

Franco Ricciardi e Andrea Sannino regalano una fotografia di leggerezza nazional-popolare, con Napoli sullo sfondo, alla trasmissione televisiva, in cui l’amore diventa l’elemento principale del brano. Non a caso, nel ritornello cantano: “E mi innamoro di domenica, domenica, domenica, ti voglio bene di domenica, domenica, domenica. Innamorato ancora, ti voglio bene ancora. Innamorato ancora, ti voglio bene ancora”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy