Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Silvia Slitti, chi è l’imprenditrice che accusa Ambra Angiolini: età, carriera, marito e Instagram

Pubblicato

il

Silvia Slitti accusa Ambra Angiolini

 

Ambra Angiolini occupa casa mia abusivamente e non vuole andarsene”. Un’accusa pesante quella che Silvia Slitti lancia all’attrice attraverso il suo canale Instagram che, oltretutto, conta 107 milioni di follower.

Ma chi è Silvia Slitti moglie di Giampaolo Pazzini, quest’ultimo ex calciatore della Samp? La Slitti è un’imprenditrice di successo oltre a essere una ex meteorina e protagonista della docu-serie Le capitane in onda su Spike tv.

Chi è Silvia Slitti

La wedding planner ha 38 anni ed è originaria di Monsummano Terme, Pistoia. Diplomata in design ha sin da piccola dimostrato la sua determinazione e la volontà di avere successo professionalmente. D’altro canto è figlia di due rinomati imprenditori. Il papà è, infatti, titolare della “Torrefazione di caffè” nel 1969. Un’azienda che i due gli hanno ampliato facendola diventare anche di lavorazione del cacao.

Silvia Slitti è molto gelosa della sua vita privata. È sposata con l’ex calciatore della Sampdoria e hanno un figlio Tommaso. La sua carriera di successo è iniziata cinque anni fa quando ha aperto la sua azienda.

La querelle con Ambra Angiolini

Oggi la Slitti ha in corso una querelle con l’attrice Ambra Angiolini per un appartamento a Milano che, a quanto sembrerebbe, l’Angiolini non vorrebbe lasciare. La vicenda è diventata di dominio pubblico a causa di storie postate su Instagram. Tutto è nato da una serie di indiscrezioni, almeno fino a quando la Slitti non ha deciso di uscire allo scoperto per rilasciare dichiarazioni in merito.

“Non sono assolutamente una persona che lancia il sasso e nasconde la mano, sapevo che le mie dichiarazioni su Ambra avrebbero scatenato un sacco di attenzione.  È surreale, spiacevole non tanto da un punto di vista legale quanto personale. Ho cercato un dialogo perché credo che le persone possano sedersi a parlare, soprattutto se la persona interessata. Non era fatto nulla sulla parola, c’era un contratto. Il problema è che siamo in una società in cui è giusto che le persone siano tutelate e che a volte per la legge pare sia giusto tutelare chi fa qualcosa di sbagliato di chi si trova nella mia situazione. Siamo per vie legali educatamente perché è giusto perché il dialogo non era possibile. Ma nessuno ha fatto niente che non fosse concesso dalla legge”.

La wedding planner ha concluso sottolineando: “Sono dispiaciuta, triste e amareggiata perchè le persone interessate sanno perfettamente che avrei voluto risolverla diversamente. Sono stata una donna e una mamma che ha messo avanti le esigenze delle altre persone pensando che praticando il bene mi tornasse indietro, ciò non è successo. Mi dispiace”.

Cosa è successo

La Slitti ha fittato casa alla Angiolini, giudice di X factor, nel 2021. Sembra, però, che l’attrice non abbia alcuna intenzione di lasciare la casa in questione e la wedding planner si dice pronta non solo ad adire le vie legali ma anche a rendere di dominio pubblico la vicenda attraverso i social.  

Alla fine anche l’Angiolini ha risposto alla sua padrona di casa e lo ha fatto con una nota stampa firmata dai suoi avvocati Valeria De Vellis e Daniela Missagliae riportata da ‘Il Giornale’. I due legali chiedono silenzio sulla vicenda e spiegano: “le notizie riportate in modo distorto e inappropriato con riferimento a una vicenda strettamente personale di cui si stanno occupando i legali delle parti coinvolte, con la conseguenza di una lesione della privacy e dell’onorabilità di Ambra Angiolini”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy