Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Totti e lo sfogo sulla separazione: ‘Se solo Ilary avesse fatto qualcosa in più, ero innamorato pazzo’

Pubblicato

il

Francesco Totti e Ilary Blasi: la separazione dei beni

Dopo quei comunicati stampa per annunciare la fine della loro storia d’amore, Francesco Totti e Ilary Blasi hanno scelto il silenzio. E si sono goduti la prima estate da ‘separati’ dopo ben 20 anni insieme e un matrimonio da sogno: lui a Sabaudia, lei in Africa, in Croazia, dalla nonna nelle Marche. Tutto pur di allontanarsi dal gossip e da quei ‘paparazzi’ che erano lì pronti a lanciare il prossimo scoop.

Tra presunti tradimenti e nuove fiamme, l’ex capitano della Roma si è sfogato e si è raccontato all’amico Alex Nuccetelli, il bodybuilder e pr che gli fece conoscere Ilary Blasi. 

Totti parla della separazione da Ilary Blasi 

“Per me guai a chi tocca Ilary, resta sempre mia moglie. Ok, ex moglie, ma la madre dei miei figli. Dopo vent’anni. Capirai, abbiamo passato insieme un quarto di secolo. Non le ho fatto mancare niente perché ero proprio innamorato pazzo. Non mi sarei mai allontanato se avesse fatto qualcosa in più”. Così, con queste parole riportate dal quotidiano La Repubblica, Totti si sarebbe sfogato e confidato con l’amico Nuccetelli. 

Gli avvocati e i patrimoni da dividere 

Per evitare una separazione turbolenta e lunga, l’ex capitano giallorosso si è affidato anche all’avvocata matrimonialista Anna Maria Bernardini de Pace, la stessa che ha seguito le separazioni di molte coppie vip. E la stessa che già conosce Simeone, il legale di Ilary Blasi. Al centro un patrimonio immenso da dividere. Ma anche i tre figli, che hanno la priorità assoluta su tutto, su tutti i beni e le quote. 

Lo sfregio a Totti: nella curva nord compare un messaggio per Ilary

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy