Connettiti con noi

News

Fedez incontra la 13enne Azzurra: li accomuna la lotta per la stessa malattia

Pubblicato

il

Fedez incontra Azzura: la ragazzina ha la sua stessa malattia

Accumunati dalla stessa malattia: è la storia di Azzurra, una 13enne che lotta con un tumore al pancreas, lo stesso sconfitto da Fedez. Una bugia a fin di bene, per donarle la forza e il sorriso necessari per affrontare la malattia: le avevano detto che si sarebbe dovuta presentare ancora una volta nello studio di uno specialista, per una visita.

La bugia detta ad Azzurra

Sarebbe stata l’ennesima giornata d’estate persa per una ragazza di seconda media. Persa e rovinata dal quel pressante pensiero. Ma, invece, era una sorpresa organizzata da papà Luca per fargli conoscere il rapper che come lei ha lottato contro la malattia. 

Un viaggio inaspettato

Azzurra, come raccontato anche da Il Gazzettino, ovviamente, quando ha saputo di quel viaggio a Milano fissato per un consulto medico non l’ha presa bene. Poi, subito dopo, quando ha capito che l’incontro sarebbe avvenuto a Piazza Duomo, ha pensato che il cado avesse dato letteralmente alla testa al suo papà. 

La sorpresa a Piazza Duomo

Ma, in realtà, nulla di tutto questo: Il ”medico” in questione, infatti, era niente meno che Fedez, l’assistente la moglie Chiara Ferragni, non senza il corollario rappresentato da Leone e Vittoria. Tutti lì, pronti ad attendere Azzurra. E oltre a conoscere Fedez, la Ferragni, Leone e Vittoria, Azzurra e la famiglia hanno potuto assistere alle prove ai piedi del palco.

Leggi anche: Fedez, la figlia Vittoria dice ‘papà’. Il video

Il progetto ”Sogni”

È questo uno dei desideri che Rudy Zanatta, presidente dell’associazione «Sogni», nata per realizzare appunto i sogni dei bimbi malati, è riuscito a mandare in porto. In questo caso, portando la 13enne e la sua famiglia a conoscere il noto rapper e il suo entourage, in occasione del concerto «Love Mi» dei giorni scorsi a Milano. E oltre a conoscere Fedez, la Ferragni, Leone e Vittoria, Azzurra e la famiglia hanno potuto assistere alle prove ai piedi del palco.

La stessa patologia di Fedez

Il regalo più bello per Azzurra, che soffre fra l’altro proprio della stessa patologia di Fedez. «Azzurra è matura e solare – aggiunge il papà – una macchina da guerra. Canta e chiacchiera in continuazione e anche con i medici ha messo subito le cose in chiaro: «Io mi fido di voi – ha detto – curatemi bene». Il giorno dell’incontro è stato quello delle prove generali. «La felicità di Azzurra era davvero alle stelle, quell’incredulità mista a sorpresa che noi speriamo di vedere negli occhi dei ragazzi che incontriamo – ha dichiarato Rudy Zanatta.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy