Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Incidente mortale sul Muro Torto: la vittima è Federico Urilli, giovane medico di 30 anni

Pubblicato

il

Federico Urilli morto

Si chiamava Federico Urilli il ragazzo di 30 anni che nella notte tra mercoledì e giovedì scorso, intorno all’una, ha perso la vita in un terribile incidente stradale a Roma. Il giovane, originario di Tivoli, era un medico e in quella tragica serata si trovava a bordo della sua moto, una Bmw, quando per cause da accertare ha perso il controllo del mezzo, forse per l’asfalto bagnato. E l’impatto, in viale del Muro Torto, è stato violento, non gli ha lasciato purtroppo scampo.

Roma, terribile incidente sulla Togliatti: morto 27enne

Chi era Federico Urilli 

Federico Urilli era originario di Tivoli, aveva 30 anni ed era un giovane medico. Si era laureato a Tor Vergata ed era diventato specializzando in Chirurgia vascolare. L’Università la Sapienza di Roma, infatti, ha voluto ricordarlo con un messaggio perché Federico, oltre all’impegno nelle attività della scuola di specializzazione, era molto attivo anche nella vita istituzionale dell’Ateneo. Lui, infatti, era componente della Giunta del Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica, in rappresentanza degli studenti. Un medico eccezionale, un cultore di una disciplina chirurgica di grande prestigio, come lo ha definito un professore dell’Università. Tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza, ancora increduli e sotto choc tutti quelli che lo hanno conosciuto, che hanno avuto la fortuna di essere suo amico. 

Federico Urilli morto

La dinamica dell’incidente mortale 

Il drammatico incidente è avvenuto nella notte, quella tra mercoledì e giovedì, in viale del Muro Torto, poco prima di Piazzale Flaminio. Federico viaggiava a bordo della sua moto, una Bmw, quando per cause da verificare, ha perso il controllo del mezzo. E l’impatto con l’asfalto, forse bagnato e scivoloso per via della pioggia, è stato violento, non gli ha lasciato scampo. Al momento l’incidente sembrerebbe essere stato autonomo, non risultano coinvolti altri veicoli, ma le indagini dei caschi bianchi del III Gruppo Nomentano proseguono. Bisognerà, ora, ricostruire l’esatta dinamica del sinistro, nel quale ha perso la vita ancora una volta un giovane. Federico Urilli, che il 2 dicembre scorso, aveva compiuto 30 anni e aveva spento quelle candeline, che segnavano un bel traguardo raggiunto. 

Tragedia a Roma, rider travolto e ucciso: alla guida dell’auto un 22enne drogato

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com