Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, poliziotto travolge e uccide un 20enne

Pubblicato

il

Ambulanza intervenuta per l'incidente mortale a Montalto di castro nei pressi della Roma Grosseto

Drammatico incidente questa mattina a Roma, in via Prenestina, all’altezza dello svincolo per il Grande Raccordo Anulare. A scontrarsi, per cause ancora da accertare, un’auto, una Opel Meriva, e uno scooter SH 300: nel violento impatto il centauro, un ragazzo di appena 20 anni, ha perso la vita. Alla guida della vettura, invece, un poliziotto, classe 1976, che stando a quanto ci è stato raccontato da una nostra fonte, era già sospeso dal servizio per altri motivi. Come da prassi l’uomo è stato sottoposto agli esami di rito per accertare l’eventuale presenza o meno di alcol/droga i cui esiti non sono stati ancora resi noti.

Incidente mortale sulla Prenestina 

Il terribile incidente è avvenuto sulla via Prenestina, all’altezza della Circonvallazione Orientale. Stando a una primissima ricostruzione dei caschi bianchi, l’uomo a bordo dell’auto stava svoltando per immettersi sulla rampa del raccordo, quando è sopraggiunto il motociclo. Che ha travolto. A bordo del mezzo a due ruote il ragazzo di 20 anni: inutili i tentativi di soccorso e rianimazione, il giovane è morto lì. 

Strada chiusa per ore

La strada, per tutti i rilievi, è stata chiusa per ore. Inevitabili, come si può immaginare, le ripercussioni sul traffico. Ora spetterà ai caschi bianchi del Gruppo Prenestino fare chiarezza e ricostruire l’esatta dinamica dell’ennesimo, purtroppo, incidente mortale. 

Entrambi i mezzi coinvolti, come da prassi, sono stati posti sotto sequestro. E ora le indagini sono in corso. 

La vittima

La vittima è Simone S., figlio di un vigile del fuoco. Avrebbe compiuto 20 anni a dicembre. Viveva a Centocelle e anche lui voleva seguire le orme del padre. Per questo aveva fatto il concorso. Stava aspettando il risultato, nella speranza di poter far servizio con il papà. E invece all’alba di stamattina, di ritorno da una serata trascorsa con gli amici, la tragedia. I colleghi del padre sono terribilmente scossi dall’accaduto, così come gli amici di Simone, che lo ricordano come un ragazzo sempre allegro e sorridente.

Simone stava andando al lavoro: in questo periodo faceva il magazziniere, proprio in attesa del risultato del concorso. 

Roma: litiga con il padre anziano e lo prende a martellate

Seguiranno aggiornamenti

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy