Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Pontina, tentano di rapinare un automobilista speronandolo: ‘Mi sembrava di essere in Fast & Furious’

Pubblicato

il

Pontina di notte

Che la Pontina, una delle arterie principali del Lazio, sia per molti da incubo pare non non ci siano dubbi. Tra incidenti, spesso mortali (l’ultimo, purtroppo, ieri a Terracina dove ha perso la vita un 79enne), cantieri sempre aperti, sassi lanciati dal cavalcavia e metodi alternativi per viaggiare. Dal monopattino alla bici. Senza contare, poi, i runner ‘folli’ che decidono di allenarsi sulla SS148, mettendo a rischio la propria vita e quella degli automobilisti. A tutto questo, però, si deve aggiungere un altro ‘fenomeno’, che sembra essere davvero frequente: i furti. E scene quasi da film. 

Auto inseguite sulla Pontina 

Sembrano essere sempre più frequenti, stando ai racconti di chi percorre spesso la Pontina, gli episodi in cui gli automobilisti vengono avvicinati da un’auto, quasi inseguiti a folle velocità. Forse con l’intento di essere fermati e derubati, anche della vettura. Sui social i pendolari, tra di loro, si avvisano con il tam tam e sono in molti a riconoscersi perché tanti hanno dovuto fare i conti proprio con questo: il buio, l’auto a folle velocità che ti tallona e la paura. Di essere rapinato. 

Il racconto 

“Questa notte (ieri, ndr), mentre tornavo a Pomezia, sulla Pontina, per le 23.30, all’altezza del curvone, sono stato inseguito da una macchina sgangherata” – racconta Antonio sui social. In quell’auto tre rom, forse del vicino campo di Castel Romano. “Non ho capito il loro intento, ma volevano che mi fermassi, cercando ripetutamente di venirmi addosso, urtando il veicolo. Sono riuscito a schivarli, ma è stato un avvenimento poco piacevole, invito tutti alla massima attenzione. Sembrava che stessimo girando il nuovo Fast and Furious”. 

E non sembra essere la prima volta, stando ai commenti degli altri automobilisti. Questi malviventi sembrano agire sempre di notte: avvicinano l’auto ‘da saccheggiare’, la inseguono, la speronano. E tentano di fermare la vettura, con l’obiettivo di portarsi a casa un bel bottino. A rischio anche di provocare incidenti. Il consiglio è quello di fare massima attenzione, di segnalare tutto alle forze dell’ordine, con la speranza di mettere fine a questi episodi. Che stanno terrorizzando i pendolari della Pontina. 

Pontina, incidente a Terracina: morto 79enne, grave 55enne

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy