Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, esplosioni in strada: appicca un rogo tra i rifiuti ma l’incendio gli sfugge di mano

Pubblicato

il

Incendio Tor Cervara

Roma. Gli incendi non si fermano mai, e molti avvengono per mano dell’uomo. La situazione è critica nella Capitale già da alcune settimana, ma la soglia del pericolo non sembra essere avvertita da chi, volontariamente, decide di appiccare un incendio e così mettere a rischio ambiente e persone. I Vigili del Fuoco sono infatti impegnati su più fronti, le unità scarseggiano, e creare altri roghi significa fare in modo che non tutte le emergenze possano essere servite. 

Incendio fuori controllo a Tor Cervara

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 20 luglio, i Carabinieri Nipaaf del Gruppo Forestale di Roma, nel corso dei quotidiani servizi di osservazione volti al contrasto alle condotte di combustione illecita di rifiuti, hanno arrestato un cittadino romeno di 29 anni, gravemente indiziato per i reati di incendio boschivo e combustione illecita di rifiuti.

Fumo in strada

Quando i militari erano in transito in via di Tor Cervara, hanno notato una colonna di fumo provenire da una discarica abusiva già oggetto di sequestro. Una volta raggiunto il sito, i Carabinieri hanno sorpreso il soggetto, un 29enne, mentre cercava di governare il fuoco di cui aveva già perso il controllo. Le fiamme, nel frattempo, si erano già estese alle sterpaglie nei prati adiacenti a via di Tor Cervara.

Leggi anche: Ennesimo incendio a Roma: distrutta una falegnameria (FOTO)

La fuga dell’incendiario 

Il soggetto, alla vista dei militari, si è dato immediatamente alla fuga, fino a nascondersi in un casale diroccato poco distante, dove è stato raggiunto e bloccato dai Carabinieri. L’arrestato questa mattina è stato condotto presso le aule del Tribunale di Piazzale Clodio, il suo arresto è stato convalidato, ha chiesto il patteggiamento per cui è stato condannato a 2 anni di reclusione, pena sospesa ed è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di firma nelle ore più calde.

Le operazioni dei Vigili del fuoco e le deflagrazioni in strada

 Successivamente, i Carabinieri hanno prontamente allertato la Centrale Operativa del Gruppo di Roma per far intervenire i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile. Nel frattempo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e della Stazione di Roma Tor Sapienza hanno provveduto a chiudere via di Tor Cervara invasa dal fumo, poiché nel corso dell’incendio si sono verificate anche delle deflagrazioni, che hanno contribuito ad aumentare il calore e il potere distruttivo delle fiamme fino a minacciare di coinvolgere anche un distributore di carburanti, la linea dell’Alta Tensione della distribuzione elettrica e le aree boscate adiacenti.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy