Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, travolge con l’auto due fratelli di 8 e 16 anni e poi scappa senza soccorrerli

Pubblicato

il

Travolti due fratellini a Roma

Roma. Due bambini, due fratelli di 8 e 16 anni, stavano attraversando la strada in compagnia del padre nella giornata di ieri, sabato 21 maggio. Era pomeriggio, più o meno intorno alle 16.30, erano insieme al padre, che li stava accompagnando, forse, per un pomeriggio di svago nel quartiere. Un’auto, però, ha deciso di rovinare la giornata di spensieratezza, investendoli mentre attraversavano la strada.

Investiti due fratellini in Viale delle Belle Arti

Coìs, proprio mentre attraversavano la strada, i due piccoli fratelli sono stati travolti da un’auto che, per qualche ragione, non ha frenato la sua corsa durante l’attraversamento dei pedoni. 

Il fatto è accaduto di pomeriggio, intorno alle 16.30, in Viale delle Belle Arti, all’altezza della Galleria di Arte Moderna. Con molta probabilità la famigliola stava andando a trascorrere il tranquillo sabato pomeriggio in allegria, magari un gelato, nel proprio quartiere. 

Leggi anche: Terribile incidente a Roma, si ribalta con l’auto: morto 41enne

La dinamica dell’impatto in strada

L’autista, però, invece di prestare soccorso dopo l’accaduto ed accertarsi delle loro condizioni, magari chiamando tempestivamente un’ambulanza, si è subito allontanato dalla scena, dopo aver realizzato la brutta situazione.

I due minori sono stati così feriti a seguito dell’impatto, e immediatamente trasferiti presso l’ospedale Bambin Gesù dopo l’arrivo degli operatori sanitari che hanno prestato il primo soccorso. 

Le ricerche del responsabili da parte della Polizia Locale

Intanto, poi, anche le pattuglie del II Gruppo Parioli della Polizia Locale e si sono subito messi sulle tracce del responsabile. Un solo indizio era nelle loro mani: il tipo di automobile, una Volkswagen Golf che doveva ancora trovarsi nelle vicinanze.

In brevissimo tempo, dopo un pattugliamento esteso delle zona, i caschi bianchi sono riusciti a risalire al responsabile. Si tratta di un cittadino italiano di 60 anni, residente nella stesso quartiere dove è avvenuto l’incidente.

Il conducente, un cittadino di 60 anni

Svolte ulteriori verifiche, i caschi bianchi hanno appurato la compatibilità dei danni sul veicolo con l’impatto avvenuto poco prima. Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato denunciato per fuga e omissione di soccorso. I due fratellini coinvolti nell’incidente, di nazionalità bengalese hanno riportato diverse ferite, ma non risulterebbero per fortuna in pericolo di vita.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy