Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Truffa dello specchietto a Roma, raggirano un 79enne: il portiere li vede e li fa arrestare

Pubblicato

il

Anziano fermato dai Carabinieri mentre stava consegnando i soldi per quella che è la truffa dello specchietto

Finti addetti dell’Acea che si presentano fuori casa, falsi nipoti che chiamano al telefono i nonni per farsi consegnare del denaro con la scusa di un pacco in giacenza. E poi l’ormai radicata truffa dello specchietto. Tutte ‘strategie’, diverse nel modus operandi, ma con lo stesso obiettivo: truffare gli anziani, giocare sulla loro fiducia e farli cadere nel tranello. Proprio come stava accadendo nella tarda serata di ieri sera, in zona Parioli,  a un pensionato romano di 79 anni, che fortunatamente è stato salvato dal portiere di uno stabile. Che ha visto tutto e ha allertato i Carabinieri. 

Portiere sventa la truffa dello specchietto

A segnalare quella che poteva essere l’ennesima truffa messa a segno, il portiere del palazzo dove vive la vittima. L’uomo, infatti, ha subito allertato i Carabinieri, che una volta sul posto sono riusciti a bloccare i due malviventi, entrambi italiani e rispettivamente di 31 e 36 anni, già noti per analoghi reati, mentre stavano per ricevere 250 euro dal 79enne

Come hanno aggirato l’anziano

La vittima completamente ignara stava pagando quello che gli era stato ingiustamente addebitato come un danno all’auto dei due uomini. Ma è stato il custode dello stabile ad accorgersi che qualcosa non andava e ha subito dato l’allarme al 112.

L’arresto

I due malviventi sono stati bloccati proprio mentre stavano per ricevere la somma, quella pattuita per il presunto (e inesistente) incidente. Per entrambi l’arresto è stato convalidato ed è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora. I due uomini sono gravemente indiziati per aver tentato di compiere l’ennesima truffa dello specchietto. 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy