Connettiti con noi

Ultime Notizie Economia

Addio al Bollo Auto: il ‘regalo’ di Draghi agli automobilisti

Pubblicato

il

Bollo auto: l'aiuto dal Governo

Bollo Auto. L’inflazione e il conseguente carovita di questi ultimi tempi rappresentano un vero dramma per le famiglie italiane, e intanto il dibattito sul salario minimo di fa sempre più incessante e impellente. Oltre a ciò, si aggiungono altri temi di profondo interesse sociale, come ad esempio il reddito di base universale. Ora, però, è il momento di agire in modo diretto e concreto, e il governo vara aiuti immediati per consentire alle famiglie di andare avanti.

Inflazione e aumenti per le famiglie: l’aiuto del Governo

Di fatto, gli aumenti sulle bollette, sui carburanti , sul cibo e altro, sono veramente pesanti e tante famiglie sono in serie difficoltà tanto che si teme la bomba sociale senza aiuti universali alla popolazione.

Durante il Covid, per arrivare al nostro tema, il bollo beneficiava di termini comodi per essere pagato ma oggi non è più così e da quest’anno va pagato regolarmente l’ultimo giorno del mese successivo a quello di immatricolazione della vettura. 

Il problema del bollo

Per fare un semplice esempio: per un’auto immatricolata a maggio, il bollo scadrà alla fine di giugno. Più tempo passa dal mancato bollo auto e più la multa aumenta, ovviamente. Un aumento progressivo che arrivati a tre anni dal mancato pagamento c’è addirittura il ritiro delle targhe.

Leggi anche: Sconti Canone RAI e Bollo Auto: tutte le novità per risparmiare

Bollo azzerato: i 3 casi

Per questo, e in considerazione delle problematiche attuali, che investo largamente le famiglie italiane, il Governo mette in campo delle vie per non pagare legalmente il bollo sull’auto.

Auto elettriche

Anzitutto, c’è da dire che il il bollo viene azzerato a chi compra un’auto elettrica. In questo caso il governo vuole premiare la scelta di non inquinare e di contribuire alla transizione. 

Auto d’epoca

Ma non è tutto. Anche il proprietario dell’auto d’epoca è esonerato dal bollo dell’auto. Se l’auto è iscritta negli appositi registri previsti per le auto d’epoca non pagherà la tassa.

Vetture per il trasporto disabili

Infien, il terzo caso di esonero dal bollo dell’auto è quello previsto per le vetture che siano adibite al trasporto di persone con disabilità. In questo caso sarà proprio la legge 104 a garantire l’esonero dal bollo auto, oltre ad un’ampia gamma di aiuti per l’acquisto stesso del veicolo.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy