Connettiti con noi

Cronaca

Neve e allerta meteo in Italia: ecco quando e quali sono le Regioni a rischio

Pubblicato

il

Previsioni meteo e neve nel Lazio per il primo weekend di Aprile

L’arrivo della neve era atteso. In tanti desideravano nevicate che consentissero di programmare settimane bianche. Purtroppo però l’intenso freddo che si sta abbattendo sulla Penisola in questi giorni ha indotto gli esperti ad annunciare ‘allerta meteo’. Ci sono zone dell’Italia che a causa di questa forte ondata di gelo, che dovrebbe addirittura intensificarsi nelle prossime ore, è a rischio bufere e valanghe. Sono diverse le Regioni che rischiano di essere interessate da un’allerta rossa. Proprio in virtù di questa possibilità è stato specificato dagli esperti qual è il comportamento da tenere in caso di bufere.

La Protezione civile annuncia: ‘Condizioni meteo avverse’

La Protezione civile, intanto, non solo invita la cittadinanza a stare lontana dalle zone di maggior pericolo, ma ha anche emesso avviso di condizioni meteo avverse per fenomeni che potrebbero comportare criticità idrogeologiche e idrauliche. Le nevicate, a partire da ieri, hanno interessato soprattutto Marche Toscana, Umbria ed Emila Romagna. Ma neve a parte, soprattutto nella giornata di oggi, domenica 22 gennaio, sono previste forti precipitazioni e vento oltrea grandinate soprattutto sul territorio Campano. L’allerta gialla riguarda: la Campania, la Puglia, l’Emilia Romagna, l’Umbria, l’Abruzzo, il Molise, le Marche, la Basilicata, la Calabria.

In caso di bufera o valanghe cosa fare

Per quanto riguarda le valanghe gli esperti sottolineano che l’unica regione a rischio è l’Abruzzo. E in caso di neve e rischio valanghe si consiglia di non mettersi in viaggio se non per urgenti motivi, di evitare le zone più colpite in orari critici, di mettere all’auto pneumatici invernali o di tenere in macchina catene da neve.

Consigli ben diversi invece in caso di temporali o alluvioni, nel qual caso è importante non soggiornare nei seminterrati o in locali al di sotto del piano stradale, non sostare su ponti o argini di torrenti, se poi ci si dovesse trovare in macchina al momento di un forte acquazzone allora sarebbe opportuno fermarsi nel primo posto sicuro in attesa che passi.

Neve a Roma e nel Lazio oggi, le previsioni meteo di domenica 22 gennaio 2023

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com