Connettiti con noi

Life style

Ponte dell’8 dicembre 2022, cosa fare in Italia: tutte le mete, i luoghi da visitare

Pubblicato

il

Quando riaprono le piste di sci in Abruzzo

Il primo assaggio delle festività natalizie è sicuramente il Ponte dell’Immacolata, l’8 dicembre. Quest’anno la festività capita di giovedì e chiunque può concedersi una fuga dal lavoro, può anche contare su un lungo fine settimana nel quale può progettare una breve vacanza. Scegliere una meta in questo periodo dell’anno è facile, c’è solo l’imbarazzo della scelta: mercatini di natale, città d’arte, montagna e perché no, decidere di inforcare gli sci per cimentarsi in un primo assaggio di neve. Le vacanze invernale offrono una vasta possibilità di scelta tra tante mete che possono rispondere alle esigenze anche di chi non vuole spendere troppo.

Una vacanza sugli sci

Per moltissimi sarà un’occasione ghiotta per trascorrere quattro giorni sulle piste da sci, anche in questo caso le mete sono davvero tante: Appennini, Dolomiti, arco alpino. Sono davvero tante le possibilità e, tra le tante, ci sono i comprensori sciistici di Breuil Cervinia in Valle d’Aosta. Vi troverete di fronte a uno spettacolo senza precedenti con un paesaggio innevato che contribuirà certamente a regalarvi una vacanza di relax e sport.

Visitare le Langhe in Piemonte

Anche le campagne delle Langhe in Piemonte possono costituire una soluzione fantastica. Una zona collinare ricoperta di vigneti e antiche città con castelli arroccati in un paesaggio naturale suggestivo. L’occasione vi consentirà anche di assaggiare i migliori vini italiani: Barbera, Nebbiolo e Barolo.

Un tour nei siti natalizi campani

Per prepararvi al Natale c’è anche la possibilità di visitare la Campania, con Salerno vestita a festa con i suoi caratteristici addobbi natalizi. Una città piena di colori e installazioni artistiche che la rendono una delle mette più gettonate del periodo. Ma anche la Costiera Amalfitana, per vedere uno dei luoghi più affascinanti del litorale campano, con un passaggio magari a Vietri sul Mare dove sarà possibile visitare la splendida collezione di ceramiche e piastrelle ornamentali dipinte a mano. E anche Benevanto, la città nella quale nasce il liquore Strega e dove è possibile visitare il museo realizzato ad hoc per conoscere la storia e la tradizione e la ricetta originale del liquore “Strega”.

Visitare i musei

Se poi voleste dedicare i quattro giorni di festa ai musei, allora ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta. L’Italia è ricca di gallerie d’arte testimonianza di cultura e storia del nostro Paese. Roma con i musei Vaticani, la Galleria Borghese, la Galleria nazionale di arte moderna e così via; ma anche Firenze, con la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell’Accademia e il Bargello; Milano con la Biblioteca Ambrosiana e la  Pinacoteca di Brera; Napoli con il Museo archeologico, il Museo di Capodimonte. Tantissimi anche i mercatini di Natale tra i quali scegliere. Tra i più rinomati quelli dell’Alto Adige, di Montepulciano e di Arezzo fino a quelli meno conosciuti ma non meno suggestivi.

Ponte dell’Immacolata 2022, cosa fare a Roma l’8 dicembre: mostre, concerti, tutti gli eventi

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy