Connettiti con noi

Life style

Rocco Siffredi a Totti e Ilary: ‘Salvate l’amore, una scappatella si può tollerare’

Pubblicato

il

Francesco Totti e Ilary Blasi: la separazione dei beni

La separazione Totti Blasi sta continuando a far parlare. Stavolta a intervenire sulla fine della storia d’amore e del matrimonio è Rocco Siffredi.

L’attore ha voluto esprimere il suo personale punto di vista e lo ha fatto a da Mow Magazine. Per Siffredi messaggi piccanti o tradimenti non sono un problema se c’è l’amore… basta mettere da parte l’orgoglio.

L’attore è convito che i due si amino nonostante le scappatelle

“Con Francesco abbiamo trascorso anche qualche giorno di vacanza insieme – dice Rocco Siffredi -. È estremamente sensibile. Lei, per quanto carina e anche simpatica è sempre fredda, una calcolatrice”. Eppure evidenziate le loro differenze Siffredi pensa che i due si amino e che sia possibile trovare un punto di incontro per salvare il rapporto. Credendo in quello che dice l’attore spiega: “Ho anche scritto a Francesco, privatamente, invitandolo a pensare alla sua famiglia, perché temo che si pentiranno ambedue di questa situazione, presi a seguire il trend di chi la spara più grossa”.

Nell’avvicendarsi di dichiarazioni circa le responsabilità di uno o dell’altro, è stato Totti l’ultimo a raccontare di essere stato tradito e di aver scoperto messaggi che lo hanno indotto a credere che Ilary avesse più di un amante, solo in conseguenza di ciò si sarebbe avvicinato a Noemi Bocchi, conosciuta in Sardegna su un campo di padel.

Siffredi è convinto che Totti sia ancora molto innamorato di Ilary

L’ex Capitano della Roma ha evidenziato le sofferenze attraverso le quali è dovuto passare. “Per me Francesco è ancora innamoratissimo, ma nello stesso tempo molto dispiaciuto – specifica Siffredi – . È anche vero che nemmeno lui è un santo”.

È per questo che Siffredi esorta a “non buttare via l’amore per una carnalità, tutti ci passiamo. Insomma, non è un tradimento a giudicare vent’anni di rapporto, di famiglia. È intollerabile che uno dei due non perdoni una scappatella dell’altro, significa che l’intelligenza si è fatta sopraffare dall’ignoranza. Se c’è amore vero le corna le perdoni, invece domina l’orgoglio”.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy