Connettiti con noi

Life style

Totti-Bocchi, parla l’ex marito Mario Caucci: ‘Noemi è interessata ai beni materiali’

Pubblicato

il

Noemi Bocchi

Finora s’è sentito parlare dell’amore nato tra Francesco Totti e Noemi Bocchi, la casa nuova l’anello, le cene e così via. Qualche volta anche Ilary Blasi è salita agli onori della cronaca per viaggi, pranzi e liti con il suo ex per la separazione. Mai, però, si era sentito parlare dell’ex marito della nuova compagna del Pupone: Mario Caucci. Anche lui ora interviene per parlare del suo matrimonio finito con la Bocchi.

Il racconto dell’ex marito di Noemi Bocchi

Parla di un amore idilliaco Caucci. Di una storia da fiaba almeno fino a quando non è stato allontanato dalla sua famiglia che non condivideva il suo legame con Noemi. Ha parlato a ruota libera l’imprenditore intervistato dal settimanale Chi. “Ho fatto in modo che la nostra fosse la storia più bella del mondo e lo è stata. Dopo di me, qualunque persona scelga, non riuscirà mai ad eguagliare quello che è stato, per un semplicissimo fatto: che io l’ho amata più di qualsiasi altra cosa al mondo. Per lei ho fatto guerre, ho discusso con tutta la mia famiglia. Mi dicevano di fare attenzione, che non era la strada giusta, che non andava bene. Sono stato messo nella condizione di essere emarginato perché più ero solo e più potevo essere governabile”.

Una donna machiavellica la Bocchi, secondo questo racconto. Capace di fare calcoli e pianificare pur di arrivare al suo obiettivo. La descrizione dell’ex marito è quasi inquietante che dà da pensare. “Io e mia moglie eravamo presi da una ricerca sconsiderata della felicità, ma una felicità intesa come un’acquisizione sfrenata di beni materiali e, quindi, tutto quello che faceva parte dei valori di un essere umano veniva sempre meno: dovevamo andare in posti esclusivi per le feste, per la borsa, l’anello. Lei ha dimenticato il suo passato e ha sempre saputo perfettamente e continua a sapere oggi perfettamente cosa vuole e come arrivare ad ottenere quello che vuole. Lo ha fatto usando ogni tipo di opportunità, lo ha fatto passando sopra a tutto, macinando rapporti, sentimenti, famiglie, qualsiasi cosa pur di ottenere i propri scopi”.

Il rammarico per il coinvolgimento dei figli

Caucci sembra voler togliere la maschera a Noemi Bocchi che in questo periodo vicino a Totti è apparsa come una donna mite, silenziosa, quasi timida. Una femme fatale, così sembra descriverla l’imprenditore ed ex coniuge della donna che sottolinea: “Ho visto qualche foto dell’anello che Totti avrebbe regalato a Noemi. La cosa che mi sembra strana è che, su un milione di gioiellerie che ci sono nel mondo, quell’anello provenga dalla stessa dove acquistai l’anello di fidanzamento con cui chiesi a mia moglie di sposarmi”. Si sofferma in particolare sui figli e la necessità che vengano tutelati. Dichiara che i due “Potevano fare quello che volevano senza mettere a rischio di esposizione i figli, perché neanche loro sanno come andrà a finire la loro storia”.

Francesco Totti e Noemi Bocchi: la prima lite al ristorante, cosa è successo

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com