Connettiti con noi

Programmi TV e Spettacolo

Nello Buongiorno: chi è la voce di The Voice Senior, età, carriera e le collaborazioni con la Rai

Pubblicato

il

Nello Buongiorno, la voce di The Voice Senior

Manca davvero poco per un’altra imperdibile puntata di Domenica In, il salotto più esclusivo e famoso del pomeriggio targato Rai, con la simpaticissima Mara Venier che intervisterà tanti nuovi ospiti per una puntata tutta da seguire, quella di questa domenica 1 maggio. Tra i tanti che si intervalleranno davanti alle telecamere, anche il mitico Nello Buongiorno. Ma scopriamo meglio chi è. 

Ecco chi è la voce di The Voice Senior

Si tratta di una delle voci più famose scoperte durante il programma The Voice Senior, nelle stagioni passate. Dopo l’arrivo alle blind auditions al format dei creatori di X-Factor, è stato uno dei personaggi di maggior successo e tra i più seguiti da tutti gli italiani spettatori. Nello, infatti, ha fin da subito conquistato la fiducia e il consenso anche di tutti e quattro i giudici, che al tempo erano Loredana Bertè, Al Bano e Jasmine Carrisi, Clementino e Gigi D’Alessio

Ma non si tratta di un inizio per lui. Infatti Nello Buongiorno era un volto già noto alla produzione Rai, così come nel contesto della musica italiana in generale. Ma ora, scopriamo qualcosa in più sulla sua biografia.

Leggi anche: Domenica In, anticipazioni puntata 1° Maggio 2022: chi sono gli ospiti

Gli esordi musicali in giro per l’Europa

Nello Buongiorno nasce nel 1964, e la sua carriera da cantante inizia da subito, dalla tenera età. Già a sedici anni inizia a lavorare a contatto con i piano bar, girando in molti e disparati paesi in Europa. Successivamente, durante una delle sue avventure, conosce il grande Walter Chiari durante un soggiorno a Positano.

Le prime collaborazioni di successo

Qui la famiglia Buongiorno gestiva un club molto rinomato e famoso tra i cittadini, dal nome suggestivo: ”La Fregata”. Da questo incontro, poi, Nello ha poi composto la sigla della trasmissione di Chiari Vittorio Caprioli su Rai 2Io te, tu io“.

Il grande ritorno in Rai

Successivamente, poi, dopo aver riscosso i primi successi e dopo le prime esperienze che lo hanno portato alla piena maturazione musicale, Nello Buongiorno è ritornato in Rai, partecipando a diverse trasmissioni televisive di quegli anni.

Sono anni in cui Nello era rinomato, ma non abbastanza, per questo ha continuato a dare il massimo, facendo sentire sempre più spesso il suo nome nell’ambiente. Poi, arriva il successo.

Per fare un esempio su tutti, prorpio negli anni novanta, ha cantato la sigla di “Positano” con Milly Carlucci e il brano aveva riscosso un buon successo all’epoca. In seguito è diventato cantante solista dell’orchestra di Domenica In.

Il successo definitivo e l’esperienza discografica

Dopo le collaborazioni con la Rai, Nello passa anche per il palinsesto della Mediaset collaborando con “Ciao Mara“, condotto da Mara Venier. Negli ultimi anni, la sua figura televisiva viene definitivamente consacrata al Pantheon televisivo grazie al contest The Voice Senior, dove stupisce tutti con il suo timbro e le sue qualità canore. Un ulteriore trampolino di lancio per una carriera anche nel mondo della discografia, come spesso lui stesso ha sottolineato. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy