Home News Conferenza Conte sul nuovo decreto “ponte” dal 7 al 15 gennaio 2021:...

Conferenza Conte sul nuovo decreto “ponte” dal 7 al 15 gennaio 2021: data e orario della diretta tv

Decreto Legge 16 gennaio 2021

Quando ci sarà la prossima conferenza del Premier Conte? C’è tanta attesa per il nuovo discorso del Presidente del Consiglio, soprattutto perché le disposizioni del Decreto Natale sono valide fino a oggi, quelle dell’ultimo Dpcm del 3 dicembre sono, invece, in vigore fino al 15 gennaio. Cosa succederà dopo quella data? Dal 7 al 15 gennaio sono state messe a punto una serie di misure restrittive per arginare la diffusione del virus. 

Leggi anche: Coronavirus, nuova stretta: vietati gli spostamenti e misure più rigide fino al 15 gennaio

Nuovo Decreto dal 7 al 15 gennaio 2021: tutte le misure, cosa cambia

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Premier Conte e del Ministro Speranza, ha approvato un decreto legge che introduce ulteriori disposizioni. Vediamo quali sono queste misure.

Leggi anche: Coronavirus. Stato di emergenza, si va verso la proroga al 31 luglio

  • Spostamenti vietati tra Regioni dal 7 al 15 gennaio 2021: Per il periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio 2021, sono vietati, su tutto il territorio nazionale, gli spostamenti tra regioni o province autonome diverse, tranne che per comprovate esigenze. E’ consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra Regione o provincia autonoma. 
  • Weekend 9-10 gennaio 2021 Italia in zona arancione: Nel prossimo weekend, quello del 9-10 gennaio 2021, si applicano su tutto il territorio nazionale le misure previste dalla zona arancione. Saranno consentiti gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 km dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia. 
  • Zona rossa: vietato uscire dal proprio Comune dal 7 al 15 gennaio 2021. Nei territori inseriti nella zona rossa, dal 7 al 15 gennaio 2021, sarà possibile spostarsi una sola volta al giorno, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione privata del proprio Comune. 
  • Scuole superiori in classe dall’11 gennaio 2021: Il 50% degli studenti delle scuole superiori potrà rientrare in classe a partire dal prossimo 11 gennaio 2021.

Nuovo Decreto Legge (7-15 gennaio): monitoraggio dell’ISS e zone colorate

Ricordiamo che l’8 gennaio ci sarà il nuovo monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità: in quella data si deciderà il futuro ‘colorato’ delle Regioni. Al rosso, arancione e giallo, si starebbe pensando di aggiungere anche la zona bianca, proposta dal ministro della Cultura Dario Franceschini con l’appoggio del Guardasigilli Alfonso Bonafede. La zona bianca, aprirebbe a uno spiraglio maggiore di normalità, a cui potrebbero accedere le Regioni sotto un certo indice Rt di trasmissione dei contagi. In questa zona, se venisse istituita dal 15 gennaio, aprirebbero palestre, cinema, teatri, luoghi della cultura: tutte attività che da mesi sono alle prese con chiusure e poche certezze. 

Leggi ancheQuando riaprono palestre e piscine? Le ultime novità dopo il decreto gennaio 2021

Quando parla Giuseppe Conte in diretta tv?

Poiché il nuovo Decreto Legge entrerà in vigore da giovedì 7 gennaio 2021 è facile prevedere il discorso di Conte in diretta tv e streaming per la giornata di oggi, mercoledì 6 gennaio 2021.

Leggi anche: Coronavirus, tornano le zone rosse e arancioni: stavolta rischia anche il Lazio

Al momento da Palazzo Chigi non è giunta alcuna conferma ufficiale circa la data e l’orario di inizio della conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. In attesa di aggiornamenti ufficiali circa il giorno e l’ora di inizio del discorso di Conte, ecco dove si potrà seguire in tempo reale la diretta della conferenza stampa. L’evento sarà trasmesso in televisione su Rai 1 e La 7 oltre che su Rai News 24, Tg Com 24 e Sky Tg 24, online la diretta sarà visibile sulla pagina Facebook di Giuseppe Conte e sul profilo YouTube di Palazzo Chigi.

Disponibile anche la possibilità di guardare in live streaming il discorso tramite l’app Mediaset Play e Rai Play oltre che sul sito di TgCom24 e sul portale di Sky Tg 24 dedicato alla diretta tv