Connettiti con noi

Ostia News

Ostia, rivoluzione del trasporto pubblico: ecco cosa cambierà da ottobre (VIDEO)

Pubblicato

il

Ostia, la rivoluzione del trasporto pubblico

Ostia. Qualche problemino nel Municipio X sulla viabilità c’è senza ombra di dubbio, per questo è in corso di sviluppo – e di realizzazione, si spera – una vera e propria rivoluzione stradale dove il cittadino sarà al centro. Questa, almeno virtualmente, il piano dell’amministrazione comunale per poter ottimizzare e migliorare la viabilità nella zona. 

Il nuovo piano per il trasporto ad Ostia

Approvata ieri, giovedì 1° settembre, la delibera che dovrebbe cambiare radicalmente il trasporto pubblico locale: sicurezza per il cittadino, ambizione di lavoro per gli operatori e ottimizzazione dei percorsi e delle tratte, questi sono i punti principali che il programma passa in rassegna, in una sinergia continua tra cittadini, amministratori e operatori.

Una rivoluzione negli ultimi 20 anni

Un territorio, quello di Ostia, che negli ultimi 20 anni non ha mai ricevuto un intervento così radicale sul trasporto pubblico. Intanto, già molte linee sono state modificate a partire dalle ultime settimane di agosto, e altri cambiamenti sono previsti anche per il 5 settembre. Qualcosa si muove, ma il piano sembrerebbe essere ambizioso. 

Leggi anche: Roma, disastro trasporto pubblico: scale mobili ferme, pochi treni e accessi impossibili ai disabili

Il problema della stazione Lido Centro

Un certo rilievo è stato dato, durante la conferenza stampa di qualche ora fa, alla situazione intorno alla stazione Lido Centro. Qui i cittadini sono 20 anni che attraversano la porzione di strada per prendere l’autobus, in un contesto stradale estremamente trafficato che non manca di suscitare forti dubbi sulla sicurezza e l’incolumità degli stessi.

Il capolinea e le fermate saranno spostate per poter alleggerire la densità in quel tratto e non creare affollamento tra le linee di andata e di ritorno, con conseguente ripristino della sicurezza di transito pedonale.

Implementate vie anche nelle periferie

Nella zona sono presenti anche cassonetti dell’immondizia, che dovranno essere rimossi e spostati in un’alta sede per consentire il servizio di trasporto ipotizzato. Intanto, già circolano i primi dubbi da parte della cittadinanza, secondo cui c’è il pericolo che venga data attenzione solo al centro. 

La replica dell’Amministrazione

Ma l’amministrazione replica con quanto sta facendo con le periferie: ”La rivoluzione riguarderà tutte le fermate che abbiamo dentro il territorio. Anche nell’entroterra, infatti, è operativa un’altra linea e dal 5 settembre verrà implementata anche la linea che opera nel quadrante di Dragona. Inoltre, abbiamo modificato con successo la tratta e la fermata adiacente alla scuola di via Ruspoli” (063). 

La conferenza stampa di oggi, 2 settembre

Ecco i punti salienti e principali che sono stati discussi durante le ultime ore. Il video contiene anche informazioni sulle tratte già cambiate e quelle che cambieranno da ottobre.

Gli interventi in prossimità della Stazione Lido Centro

Un secondo intervento, con mappa alla mano, per discutere i principali interventi sul trasporto pubblico in prossimità della Stazione Lido Centro.

 

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy