Connettiti con noi

Cronaca

Sicurezza stradale nelle città: Roma è ultima in classifica

Pubblicato

il

Roma strade

Roma, un nuovo primato per la capitale: è la città europea con minor sicurezza stradale e con il tasso d’incidenti più alto d’Europa. Secondo lo studio di Cyclopedia le strade romane sono le più pericolose. E gli incidenti, che sembrano quasi essere all’ordine del giorno, ne sono la triste dimostrazione. Quali sono le cause di questa situazione? Quello che è certo è che i romani non si sentono per nulla sicuri. E ora uno studio gli dà ragione. 

I problemi delle strade di Roma

Cyclomedia ha elaborato uno studio sulla sicurezza stradale urbana delle sedici capitali europee, per cui ha intervistato oltre 4.000 cittadini. E i risultati per la Capitale sono preoccupanti: il tasso di sinistri è altissimo e le strade sono tra le meno sicure d’Europa. I risultati delle interviste parlano chiaro:  il 37% degli intervistati ha paura a percorrere le strade romane, mentre la media europea è decisamente più bassa e si attesta al 22%. Perché le strade della città capitolina sono così pericolose?

Telelaser sulle strade del Lazio, controlli anche a Natale: Roma Civitavecchia e non solo, l’elenco delle postazioni

Le cause degli incidenti

Sono molte le cause per cui i numeri degli incidenti romani sono così alti, in particolare: la scarsità dell’illuminazione stradale e i dissesti strutturali che rendono le strade poco sicure. Un’altra inchiesta di Repubblica sottolinea, invece, che i fattori principali siano altri due: l’eccesso di velocità tipico dei guidatori romani e l’abuso di alcol alla guida. Immancabili, ai giorni nostri, le molte distrazioni da smartphone. Infatti, Roma ha il primato italiano (e tristissimo) per incidenti mortali su strada: 150 morti solo nel 2022.

Autostrada Roma Latina, si sblocca l’iter? Arriverà un Commissario Straordinario, la possibile data di inizio lavori sulla Pontina

Roma non è una città sicura

I risultati dello studio sono preoccupanti per chi vive a Roma. Un alto tasso di persone intervistate ha dichiarato di preferire gli spostamenti con i mezzi pubblici per questioni di sicurezza. Nella città eterna non ci sono molte piste ciclabili, e comunque vengono poco utilizzate. Ben il 90% degli intervistati preferisce gli spostamenti in auto anziché in bicicletta. Soltanto il 23% dei romani consiglierebbe di vivere in città in termini di sicurezza.

Quali sono le città più sicure d’Europa?

I risultati dello studio vedono come prime in classifica Vienna e Varsavia, dove l’85% dei cittadini si sente sicuro a percorrere le strade della città. Questi dati delle due capitali sono ben oltre la media europea del 71%. I viennesi dichiarano di sentirsi al sicuro perché c’è un’ottima manutenzione stradale e le vie sono ben illuminate, infatti il 74% degli intervistati si sente molto sicuro anche a girare in bicicletta la notte. A Vienna e a Parigi il tasso d’incidenti è decisamente basso: il 67% dichiara di non essere mai stato coinvolto in un incidente, ben al di sopra della media europea del 50%.

Ecco la classifica:

  1. Vienna (85%)
  2. Varsavia (85%)
  3. Helsinki (84%)
  4. Oslo (84%)

Roma, stop alla circolazione in fascia verde per i veicoli inquinanti: pioggia di multe ai trasgressori

  1. Stoccolma (83%)
  2. Copenaghen (83%)
  3. Madrid (78%)
  4. Londra (77%)
  5. Bratislava (76%)
  6. Berlino (74%)
  7. Amsterdam (72%)
  8. Bruxelles (72%)
  9. Budapest (72%)
  10. Parigi (60%)
  11. Praga (57%)
  12. Roma (26%)

Ad Amsterdam e Copenaghen la bicicletta è il mezzo prediletto per gli spostamenti stradali. Copenaghen è anche la città più inclusiva per le persone disabili: la maggior parte delle strade è percorribile per persone in sedia a rotelle. Ma questo, purtroppo, non si può dire di Roma. 

Roma, si corre troppo e si guida dopo aver bevuto: multe e patenti ritirate nel weekend

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com