Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, scappa e si butta sui binari della metro: circolazione bloccata

Pubblicato

il

Carabinieri notte

Attimi di paura questa notte per via della presenza di un uomo tra i binari della metropolitana. Scappato dalla struttura in cui era ospite, l’uomo — un 33enne —  si è poi gettato sui binari mettendo a rischio la propria incolumità e creando non pochi disagi alla circolazione. Tuttavia, la sua presenza non è passata inosservata e una volta giunte sul posto le forze dell’ordine hanno provveduto a metterlo in sicurezza evitando pericolosi risvolti. 

Strage di Ardea, il killer uscito di casa con la pistola e l’intenzione di uccidere a caso: non aveva litigato con il padre dei bambini

La fuga e il gesto estremo  

I fatti sono avvenuti questa notte, intorno alle 4 presso la stazione metro Vitinia, lungo via OstienseSecondo quanto si apprende, si tratterebbe di un paziente psichiatrico che una volta scappato dalla struttura si è poi buttato sui binari della metro mettendo a rischio la propria incolumità e mandando in tilt la circolazione. Ricevuta la segnalazione, una volta arrivati sul posto i carabinieri — sezione Radiomobile della stazione di Acilia — hanno messo in sicurezza il 33enne che si trovava all’altezza della metro Magliana. 

Circolazione metro bloccata 

A seguito dei fatti  la circolazione metropolitana è rimasta bloccata per circa un’ora, tornando in regolare servizio verso le 5 del mattino. Una volta recuperato e messo in sicurezza, il 33enne è stato condotto per tutti gli accertamenti del caso all’ospedale Sant’Eugenio. 

Metro B bloccata a Roma, una donna si lancia sui binari e tenta il suicidio

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com