Connettiti con noi

Cronaca

Bonus Anzianità 2022, se non riesci a proseguire il lavoro puoi richiederlo: ecco come fare domanda

Pubblicato

il

Anziana

Nel caso in cui le persone con fragilità non riescano a proseguire il lavoro, per loro è possibile chiedere il pensionamento anticipato con modalità differenti.

Con bonus anzianità Inps per i dipendenti pubblici affetti da malattia, nel caso in cui le condizioni di salute subiscano un aggravamento. È sul sito dell’Inps che vengono indicate le circostanze nelle quali un dipendente pubblico le cui condizioni di salute peggiorano può chiedere il bonus anzianità Inps, ossia la cosiddetta pensione di invalidità.

Bonus anzianità per dipendenti pubblici

A disciplinare questa situazione è l’articolo 2 comma 12 della legge dell’8 agosto del 1995 numero 335 che specifica come un dipendente pubblico ha diritto alla pensione nel caso in cui la cessazione del servizio dipenda da infermità che non dipende da causa di servizio, ma gli interessati sono nell’impossibilità permanente di svolgere qualsiasi lavoro.

Leggi anche: Pensione Quota 41: requisiti e come funziona

Come si chiede la pensione di inabilità

Presentando domanda all’amministrazione della società dove il lavoratore è dipendente. Alla domanda va allegato certificato dello stato di salute che attesti l’impossibilità di svolgere qualsiasi tipo di lavoro in modo permanente.

L’importo del bonus anzianità non è uguale per tutti ma cambia a seconda dei casi e della condizione di colui che presenta la domanda di pensione anticipata. L’importo va calcolato come se l’iscritto avesse lavorato fino a 60 anni o per 40 anni di servizio. Una pensione mensile erogata a vita e reversibile a tutti gli effetti nei confronti dei familiari aventi diritto.

Leggi anche: Bonus Verde per gli amanti del giardino: come funziona

Quando viene erogato il bonus

Viene erogato dall’Inps a partire dal giorno successivo alla fine del rapporto di lavoro. Bisogna prestare attenzione al momento in cui si presenta la domanda: se quest’ultima viene consegnata dopo la risoluzione del rapporto di lavoro, la pensione sarà conseguentemente erogata a partire dal primo giorno del mese successivo.

Pensione anticipata per le donne: a chi spetta, come ottenerla e i requisiti

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy