Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Inciampa e precipita nel vuoto: morto il romano Eugenio Glorialanza, aveva 68 anni

Pubblicato

il

Eugenio Glorialanza morto a Cortina

Doveva essere un giorno di vacanza, di quelli immersi nella natura. E invece, in pochi istanti tutto è cambiato e si è trasformato in tragedia perché lui, un escursionista romano, ha perso probabilmente l’equilibrio, è inciampato ed è caduto al lato del sentiero, precipitando nel vuoto. Lui che stava per entrare insieme alla moglie a Monte delle Gallerie, a Cortina. 

Inutili i tentativi di soccorso, per l’uomo non c’è stato nulla da fare: è morto sotto gli occhi increduli della moglie.

Chi Eugenio Glorialanza, l’escursionista morto a Cortina 

La vittima è Eugenio Glorialanza, un medico romano di 68 anni che per diverso tempo ha lavorato come dirigente anestetista all’ospedale Bambino Gesù della Capitale. Negli ultimi anni, invece, prestava servizio in varie cliniche e case di cura della città.

E ieri mattina, poco dopo le 12, lui che aveva deciso di prendersi una pausa dalla quotidianità di sempre, si trovava con la moglie a Cortina, per una vacanza quando, per cause ancora tutte da accertare, è inciampato ed è precipitato sul Lagazuoi. Un ‘volo’ che, purtroppo, gli è stato fatale perché le ferite riportate sono state troppo gravi, al punto che per lui non c’è stato nulla da fare.

Tragedia sul Gran Sasso: morto alpinista romano di 31 anni

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy